Vero VISI 19 Vero VISI 19 Vero VISI 19 Vero VISI 19

Vero lancia VISI 19

Vero Software, fornitore leader di soluzioni CAD / CAM / CAE per l'industria degli stampi e delle attrezzature meccaniche, è lieta di presentare l'ultima release del suo prodotto di punta VISI 19 attraverso una serie di incontri in UK durante il mese di luglio. Prevista in rilascio nel periodo estivo, l'offerta più recente rappresenta una continua focalizzazione sui strumenti di progettazione e produzione e comprende una serie di miglioramenti di produttività tra cui lo sviluppo del core del CAM 3D, il supporto a 64 bit, a JT Open e la migrazione delle potenzialità PEPS sulla piattaforma VISI.

VISI Modelling è l'applicazione di base per tutti i prodotti VISI. L'interfaccia dell'ambiente CAD presenta ora una maggiore interazione con l'utente e consente una ottimizzazione della modalità di lavoro. Inoltre, sono disponibili nuove opzioni di Raccordo, supporto per formato JT, migliorie sulle quote e sulla messa in tavola, migliorire offset sui profili e mappatura grafica della texture.

VISI Mould mette a disposizione la funzione Assemblato per la generazione di specifiche strutture gerarchiche ad albero multilivello, che permettono la creazione e gestione sia di differenti “alberi” dello stesso progetto sia di distinte materiali diversificate e parziali.

In VISI 19  un nuovo strumento consiglia quali parametri modificare per di massimizzare la finestra di stampabilità del manufatto. Molti aspetti tecnologici sono stati rivisti per incrementare la precisione dei calcoli. Strumenti grafici facilitano la comprensione dei risultati delle analisi.

In VISI Progress ci sono tre nuovi moduli  per la gestione del ritorno elastico  che si basano rispettivamente sui risultati delle macchine di misura  CMM, su sistemi FEA da terze parti e sulla geometria della sezione della piega.

I miglioramenti del CAM si focalizzano sullo sviluppo di nuovi algoritmi CAM, supporto per i 64Bit e miglioramento dell'utilizzo generale per quanto riguarda il riconoscitore di forme e delle funzionalità del post processor.

Supporto sistema 64Bit - E' stato aggiunto il supporto per i 64Bit per le lavorazione 3D,  5 assi e la simulazione cinematica. Se si lavora con un sistema operativo a 64 bit, VISI automaticamente usa la libreria CAM a 64 bit e quindi beneficia di maggiore velocità e dell'utilizzo ottimizzato della RAM. Ecco un esempio del tempo di calcolo:
VISTA Business 64 (Sp2) (8.00GB RAM) / Intel Core 2 Quad CPU Q9550 @ 2.83GHZ
V18 – 6,137 secondi
V19 – 4,659 secondi (75.9%)Le nuove strategie includono:

Lavorazione Cavità profonde - La lavorazione Cavità profonde (sgrossatura & finitura) è un'automazione intelligente delle strategie CAM esistenti. Se si lavorassero cavità profonde con l'utensile più lungo, per lavorare la cavità completa si utilizzerebbero piccole profondità di taglio e velocità ridotte. Con questa funzione semi-automatica, l'operatore può dividere la cavità in profondità multiple basate sul controllo collisione tra il pezzo e l'utensile/portautensile. In questo caso, l'operatore può definire diverse lunghezze per l'utensile durante la stessa operazione. Questo porta ad avere maggiore rigidità, vibrazione ridotta e quindi maggiore velocità di esecuzione ed un incremento della vita dell'utensile stesso. Dividendo automaticamente i livelli di Z, si possono definire diversi parametri per l'incremento e per l'incremento in Z per ogni range

Sgrossatura di base - Un nuovo algoritmo di sgrossatura è stato sviluppato per una forma migliore del percorso utensile quando si lavora al di fuori di un componente. Il percorso utensile riduce drasticamente il numero di movimenti rapidi, consente l'impiego di più del 50% del diametro fresa e migliora il tempo di calcolo. Il risultato è un percorso utensile scorrevole che permette alla macchina di funzionare vicino al suo massimo potenziale.

HM Constant Z - Il percorso utensile è molto simile al concetto della lavorazione "Finiture verticali & orizzontali" e combina i benefici della lavorazione tradizionale a Z costante con una lavorazione tridimensionale altamente sofisticata che interagisce con la procedura principale ogni qualvolta la presenza di un’area orizzontale tra due passate consecutive permetta l’inserimento di ulteriori passate. Comunque, la Z Costante HM riduce drasticamente i tempi di calcolo grazie all'utilizzo della nuovo sofisticato algoritmo di lavorazioen 3D.

Ecco un esempio di tempo di calcolo dove si possono vedere chiaramente le differenze:

VISTA Business 64 (Sp2) (8.00GB RAM) / Intel Core 2 Quad CPU Q9550 @ 2.83GHZ
V19 – Z Costante HM  – 1 minuto e 23 secondi
V19 – Finiture verticali & orizzontali – 1 ora, 7 minuti e 36 secondi

Rib Machining - Questa nuova strategia è stata progettata specificatamente per risolvere lavorazioni di pareti molto sottili (conosciute come 'nervature'). L'approccio standard che prevede l'uso di operazioni multiple corre il rischio di danneggiare la parte, specialmente verso la fine del processo quando la nervatura è soggetta a vibrazioni ad alta frequenza ed a micro flessioni. Per risolvere questi problemi, la nuova strategia Rib machining HM combina il nuovo algoritmo di sgrossatura con una nuova routine di finitura, mantenendo la massima rigidità possibile della parte sgrossando e rifinendo individualmente ogni livello in Z lungo il modello.

Raggruppamento di percorsi utensile - Sono state introdotte operazioni di raggruppamento per permettere di selezionare operazioni multiple e raggrupparle tra loro. Questa funzionalità è particolarmenrte utile quando l'operatore vuole assemblare operazioni dello stesso tipo e post processarle in una sola sequenza dal nodo del gruppo. Le operazioni raggruppate possono essere tolte dal gruppo evidenziandolo e selezionando il comando  “sciogli gruppo”.

CAM Setup: Operazioni sulla matrice - Matrice di CAM-setup e CAM-setup circolare sono 2 nuovi comandi che permetteno di creare copie multiple di CAM-setup. Sono utili in produzione su componenti dove necessitano molte impostazioni sia attorno ad una parte circolare sia per lavorare la stessa parte più volte utilizzando offset differenti. Una volta che i CAM-setup sono stati creati, la lavorazione può essere duplicata velocemente dalla lista verso tutti i CAM-setup con una singola operazione.

Aggiornamento dei parametri di ingombro - Una nuova opzione permette di aggiornare le informazioni di ingombro del pezzo. Per esempio, se il pezzo viene spostato o sostituito, si possono ora aggiornare i nuovi limiti di ingombro del pezzo sui parametri dell'operazione.

Operazioni booleane tra profili - Nel menu delle lavorazioni è presente un nuovo gruppo di comandi che permette di effettuare operazioni booleane sui profili (unione, sottrazione, intersezione ed esclusione).

Qualità del percorso utensile - La qualità del percorso utensile per i percorsi elicoidali e per la "finitura a passo costante" è stata migliorata con l'introduzione di nuovi parametri sulle opzioni di tolleranza. Il nuovo parametro chiamato "tolleranza contorno" definisce la precisone del profilo 3D rispetto alle superfici.

VISI PEPS-Wire - Continua lo sviluppo di VISI PEPS-Wire con tecnologia aggiuntiva ed ulteriorte migrazione delle capacità storiche di PEPS verso la nuova piattaforma VISI. Queste comprendono funzionalità per la ritenzione dello sfrido e riconoscimento di forme.

 

Previous | Prossimo